MRI

Capannoni, come mantenerli sicuri e protetti

Avere un capannone può portare dei notevoli vantaggi, tra cui la possibilità di avere una struttura completa con un risparmio monetario non indifferente, poiché il materiale principale dei capannoni industriali è l’acciaio, un metallo facilmente modellabile, ma molto resistente.

La duttilità dell’acciaio può essere sfruttata per costruire strutture completamente personalizzate, in breve tempo e con costi stabiliti a priori.

Inoltre, questo materiale è estremamente duraturo nel tempo e nel momento in cui deve essere smaltito, abbatte i costi di demolizione della struttura che può essere completamente rottamata, permettendo così di recuperare parte dell’investimento iniziale.

Un altro vantaggio è la sicurezza che garantiscono in caso di eventi sismici. L’acciaio è infatti leggero e resiste molto bene a urti e oscillazioni.

Come mantenerli sicuri?

Per rendere sicuro un capannone dobbiamo considerare vari fattori fondamentali e da non prendere sotto gamba, poiché possono portare a gravi conseguenze. Dunque ecco cosa si deve fare per portare sicurezza all’interno del capannone secondo le norme:

  • Uscite di sicurezza

    Risulta fondamentale che il capannone possegga almeno una porta con uscita di sicurezza. Per porta di emergenza si intende un uscita con le seguenti caratteristiche: 200 cm di altezza minima, 80 cm di larghezza minima con apertura nel verso dell’esodo. Ogni uscita di sicurezza deve essere adeguatamente segnalata e indicata nel piano di emergenza se previsto.

  • Servizi igienici

    I lavoratori devono disporre, in prossimità dei loro posti di lavoro, dei locali di riposo, degli spogliatoi e delle docce, di gabinetti e di lavabi con acqua corrente calda, se necessario, e dotati di mezzi detergenti e per asciugarsi.

  • Imprese a rischio incendio
    Se rientriamo nella casistica di imprese a rischio di incendio o potenzialmente inquinanti, a questi vincoli minimi vanno sommati anche altri requisiti da implementare per abbattere o contenere rischi.

  • Impianti di aspirazione
    Sono obbligatori gli impianti di aspirazione, poiché espellono le emissioni di inquinanti.

Contatta il team

Qui, per te.

Lasciaci il tuo numero di telefono, verrai ricontattato al più presto dai nostri tecnici specializzati.

DATA

Ti potrebbe interessare